loading
Campionato Italiano strada
dal
12 giugno 2021
al
13 giugno 2021

ARI NON E' RESPONSABILE DELLE INFORMAZIONI PUBBLICATE SU QUESTA PAGINA, IL CUI CONTENUTO E' AUTONOMAMENTE GESTITO DALL'ORGANIZZATORE DELL'EVENTO.

Randomarca delle Dolomiti

Distanza

307 km

Dislivello

4000 - 5000 metri

Tempo massimo

20 ore

Dove

Villorba (TV)

Contatti

3485302302
E-mail

Partenza

05:00 - 10:00

Omologazione

BRM/ACP

300 KM

Servizi

Iscrizioni

dal 01/03/21 al 09/06/21

N. massimo di iscrizioni: 100

Quota di iscrizione

Online: 20.00 €
Online Soci ARI: 18.00 €

NON si ACCETTANO ciclisti non tesserati
Per l'iscrizione online viene comunque richiesto a tutti di avere depositato il Certificato medico in Data Health (vedi dettaglio)

RandoMarca delle Dolomiti

Il G.C. Aquile Fontane per la stagione 2021 propone un brevetto itinerante di circa  300 km. e quasi 5000 metri di dislivello con il Passo di Giau come cima Coppi!

I primi 25 km. saranno totalmente pianeggianti in vista delle fatiche succesive,si attraversa la ridente e laboriosa città di Conegliano e su tratto collinare verso Ogliano si raggiunge Vittorio Veneto (1° controllo Caffetteria Manuela  km. 39) dove inizierà la prima ascesa di giornata a Sella Fadalto. Successivo attraversamneto della sponda ovest del Lago di S.Croce con splendide vedute sull'Alpago e con ingresso a Polpet sulla ciclabile per superare Ponte nelle Alpi con succesiva deviazione a destra verso Soverzene per solcare tutta la bellissima valle del Piave fino a Longarone.Da lì dopo Codissago inizia l'attraversamento di tutto il basso Cadore con ascesa verso la Ciclabile delle Dolomiti dalla mitica Cavalera. Da Tai di Cadore in leggera ascesa fino a Cortina d'Ampezzo tramite la Ciclabile fino a S. Vito di Cadore e ad Acquabona ( 2° controllo  Area 51 km. 124,5) sulla statale Alemagna fino  all'attraversamento della Perla delle Dolomiti la direzione in salità sarà verso il Passo Falzarego ma a Pocol netta svolta a sinistra verso il mitico Passo di Giau, probabilmente l'ascesa più bella delle Dolomiti, soprattuto negli ultimi chilometri sarete immersi nello spettacolare anfitreato Dolomitico!!! Scollinato il Giau adrenalinica discesa verso Selva di Cadore e succesivamente per la Val Fiorentina sempre in discesa verso Caprile ( 3° controllo Hotel Civetta km. 162 PANINO + BIBITA) Ripartenza in leggera discesa verso Alleghe e dopo il ridente paese di Agordo ascesa a Forcella Franche con passaggio a Rivamonte Agordino ( 4° controllo  Bar Al Molin km. 191)  e successiva discesa nella bellissima e selvaggia Valle del Mis. Dopo l'omonimo lago e le sue gallerie passaggio alla Certosa di Vedana e attraversamento del Vallone Bellunese tramite Ponte Mas, Sedico e a Tovena inizia l'ascesa al Passo S. Boldo ma per l'alternativo e più panoramico versante da Frontin e con successiva discesa verso S. Antonio in Tortal per poi risalire in pochi chilometri al Passo S. Boldo!Ecco finalmente l'adrenalinica discesa attraversando le mitiche gallerie sui tornanti. Arrivati a Tovena e seguendo a destra la Pedemontana fino a Cison di Valmareno (5° controllo Bar Biorka km. 251 PANINO  + BIBITA) e successivamente a Follina con direzione Premaor dove inizia il panoramico tratto sulle straordinarie Colline del Prosecco attraversando i paesi di Campea,Guia e S. Giovanni e poi a Vidor attraversare per l'ultima volta il sacro fiume Piave fino a Crocetta del Montello. Breve tratto di Panoramica e dopo l'innesto sulla Presa 21 nord inizierà l'ascesa incostante al punto più alto del Montello, S. Maria della Vittoria (6° controllo Osteria Cescato km. 284) Ultimi chilometri in falsopiano sempre sulla dorsale del Montello e veloce discesa dai "Mondiali". Da Giavera del Montello circa 15 km. totalmente pianeggianti vi separeranno dal sognato e meritato arrivo dopo circa 300 km. e quasi 5000 metri di dislivello!!!

MODALITÀ ISCRIZIONI ON-LINE del ciclista

 

Socio ARI

Il ciclista socio ARI, dopo essersi "loggato" viene riconosciuto dal server ARI che verifica che la data della visita medica depositata in DataHealth sia valida nella data del Brevetto (se fosse scaduta gli chiede di aggiornarla) e gli permette di iscriversi immediatamente, senza dover inserire i propri dati, procedendo al pagamento della quota di iscrizione scontata.


Non socio ARI

ARI e gli Organizzatori associati utilizzano il servizio DataHealth per la verifica e l’archiviazione dei certificati medici. 

Il sistema, prima di aprire la scheda iscrizioni chiede di inserire il proprio CODICE FISCALE per verificare su DataHealth se sei registrato e hai la visita medica valida. Si presentano perciò due casi:

- IL SISTEMA TROVA VISITA MEDICA VALIDA su DH Sei certificato perché a suo tempo hai già fatto la procedura di inserimento in DataHealth per un precedente Brevetto ARI o per una GF che lo aveva richiesto. Quindi PUOI PROCEDERE > si apre la scheda iscrizioni da compilare.

IL SISTEMA NON TROVA LA VISITA MEDICA VALIDA > NON sei certificato in DataHealth.
Per iscriverti ONLINE a questo o ad altri brevetti ARI.

  • dovrai registrarti e depositare il tuo certificato medico di idoneità in DataHealth con pagamento del costo servizio a DataHealth (2,80€)
  • oppure potrai decidere di diventare socio ARI (la procedura richiede un paio di giorni, vedi modalità e opportunità a questo link. In questo caso il costo per il deposito della visita medica è compreso nella quota associativa ARI di 10€) 

Resta comunque la possibilità di iscriverti sul posto portando la visita se l’organizzatore accetta questa modalità. 

Dopo aver caricato, comunque, la propria visita medica valida sul portale DataHealth, e e aver ricevuto da questi conferma di validazione (solitamente entro 24 ore) il Ciclista, rientrando nella scheda iscrizioni, POTRÀ PROCEDERE ALL’ISCRIZIONE: inserito il proprio codice fiscale, il server ARI verifica in DataHealth e a validazione avvenuta apre la scheda iscrizioni da compilare.

NOTE:

- I certificati ritenuti validi per legge per partecipare ad un BREVETTO Randonnée (distanze superiori a 70km o con dislivello medio superiore all 1% o con salite superiori al 6%) sono: CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO PER IL CICLISMO o CERTIFICATO MEDICO PER ATTIVITÀ AD ALTO IMPEGNO CARDIOVASCOLARE.

- Ovviamente, una volta caricato il proprio certificato medico su DataHealth non è più necessario ripetere la procedura per l’iscrizione ad altri Brevetti ARI.

- DATAHEALTH ha 24 ore (max 48h) per validare il certificato, quindi il ciclista resterà evidenziato nell’elenco iscritti come "ATTESA DI VALIDAZIONE" fintanto che il server ARI non riceve anche questa conferma.

- Il ciclista che si registra in DataHealth riceve, insieme alla mail di conferma di validazione del suo certificato, il QRcode contenente tutti i dati del certificato e l’attestazione di avvenuta validazione da parte di DataHealth. (vedi dettaglio)  Pertanto, qualsiasi organizzatore che utilizza il servizio DH con un semplice smartphone dotato di lettore di QRcode può verificare il possesso del requisito previsto.

ACCEDI/ASSOCIATI
ACCESSO SOCIO CICLISTA
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
ACCESSO SOCIO ORGANIZZATORE
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi