loading
News

martedì 31 dicembre, 2019

2020: al via il “GranGravel”

Il Granbrevetto della "ghiaia"

2020: al via il “GranGravel”

C’è una bella novità nel panorama del calendario ARI 2020. Parte il Granbrevetto “GranGravel” con 22 eventi per 3930 km complessivi distribuiti nell’arco dell’anno ciclistico e con distanze che vanno dagli 60km fino ai 700. L’iniziativa in forma sperimentale colma un vuoto e consente agli appassionati della “ghiaia” di avere un riconoscimento al pari di quello molto apprezzato dei randonneurs su strada. Di più: un successo del GranGravel apre in un futuro prossimo anche alla costituzione della “Nazionale Gravel”

Molto semplici le regole: chi percorre almeno 1000 km in un minimo di 7 prove conquisterà il riconoscimento del “GranGravel” e, nel corso del Meeting d’Autunno che si terrà a Fano, verrà premiato assieme ai vincitori del Campionato Italiano su strada. 

E’ questa una nuova frontiera dell’impegno di molti randonneurs che si affianca al Granbrevetto “l’Italia del Grand Tour”, ciò a testimoniare lo sforzo profuso dagli organizzatori aderenti all’ARI di offrire sempre nuovi stimoli ed opportunità alla variegata comunità di ciclisti che raggiunge ormai le 20.000 unità.

Per conoscere gli eventi basta andare alla sezione GRANGRAVEL del Menù “Brevetti Off Road” del sito e fare le scelte che si credono migliori o alla propria portata.

Il conteggio delle prove valide è iniziato con il Delta Donkey Gravel svoltosi il 15 dicembre, proseguirà il 23 febbraio con La Gioia Freida di Barge in Piemonte e terminerà in Sicilia a Castelvetrano il 25 ottobre con la Randonnée del Cannolo.

ACCEDI/ASSOCIATI
ACCESSO SOCIO CICLISTA
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
ACCESSO SOCIO ORGANIZZATORE
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi