loading
News

mercoledì 28 novembre, 2018

DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE ARI SULLE NORME ATTUATIVE FCI per le RANDONNEE

DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE ARI SULLE NORME ATTUATIVE FCI per le  RANDONNEE

DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE ARI SULLE NORME ATTUATIVE FCI DEL SETTORE AMATORIALE RELATIVE AI BREVETTI RANDONNEE. 
Abbiamo avuto modo solo in data 27 novembre di prendere visione delle norme attuative emanate da FCI (Federazione Ciclistica Italiana) relative al settore amatoriale. Queste recano anche disposizioni riguardanti i brevetti randonnée. Nel prendere atto del riconoscimento da parte di FCI che le randonnée sono manifestazioni “disciplinate dal regolamento dell’Audax Randonneur Italia (ARI)” si rilevano nel testo molte parti non condivisibili che non tengono conto delle istanze da tempo promosse da ARI in varie sedi (FCI ed EPS) con particolare riguardo ai limiti di età previsti per la partecipazione alle randonnée. Di conseguenza, non avendo partecipato ARI a nessun tavolo di confronto, ci sentiamo in obbligo di chiarire la nostra posizione e, nel caso di una disponibilità da parte di FCI, di fornire utili correzioni a dette norme nell’esclusivo interesse delle ASD nostre socie e di tutti i randonneurs.


Luca Bonechi (Presidente ARI)

acce
ACCEDI/ASSOCIATI
ACCESSO SOCIO CICLISTA
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
ACCESSO SOCIO ORGANIZZATORE
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi